venerdì 13 agosto 2010

35

trippanzé

Oggi a passeggio col cane ho beccato un bel po' d'acqua e siccome non uso (quasi) mai ombrelli, me so' infracicato bene bene. Entro in ascensore e scopro che la maglietta era completamente bagnata fino all'ombelico, sotto quasi asciutta! Santidei, l'ennesima caricatura del mio panzone globoso, sono scoppiato a ridere. Mi sono messo così a pensare a tutti i momenti dove la trippitudine si manifesta nella mia comunissima vita quotidiana, ne è venuto fuori un piccolo elenco: